» Cerca nel sito

Alessandro Mazzoli è il nuovo Segretario del PD Lazio

Alessandro Mazzoli è nato l’11 giugno del 1972 a Frosinone, dove ha conseguito il diploma di maturità scientifica.

Sposato con Anna ha un bambino, Edoardo.

Nel 1991 si è trasferito a Viterbo per frequentare la Facoltà di Agraria dell’Università della Tuscia.

E proprio a Viterbo ha intensificato l’impegno politico. Dal 1993 al 1997 ha ricoperto la carica di segretario provinciale della Sinistra Giovanile, quindi di responsabile dell’organizzazione della federazione dei Democratici di Sinistra di Viterbo per tre anni, fino a quando, nel 2000, viene nominato segretario provinciale del partito, riconfermato nello stesso ruolo dai congressi del 2001 e del 2005.

Sempre nel 2005 è eletto presidente della Provincia di Viterbo.

Il 14 Novembre 2009 è eletto Segretario Regionale del PD Lazio

COMUNICATI DEL SEGRETARIO DEL PD LAZIO: ALESSANDRO MAZZOLI

Il sito di Alessandro Mazzoli

13 Responses to “Alessandro Mazzoli è il nuovo Segretario del PD Lazio”

 
November 14th, 2009 at 15:35 da Paolo Marchionne:

Tanti auguri al nuovo segretario e a tutti noi!

 

November 14th, 2009 at 15:40 da paolo ruggeri:

Un sincero buon lavoro al nuovo segretario regionale Mazzoli ed un invito a rinnovare tutta la provincia di roma, in particolare le realtà locali importanti, preso atto che in questi anni i “falsi” dirigenti hanno usato il partito solo ed esclusivamente per meri interessi personali. Come dire non dirigenti politici, ma dei veri capi brigata.

 

November 15th, 2009 at 20:22 da claudio rosi:

auguri per la nomina ha segretario regionale claudio rosi pd magliano s.

 

Il circolo P.D. di Nepi augura ad Alessandro un buon lavoro in vista delle prossime scadenze elettorali.

 

November 16th, 2009 at 15:50 da Circolo PD Bomarzo:

IL circolo PD di Bomarzo Augura ad Alessandro Mazzoli Buon lavoro.

 

Caro segretario, auguri!!! Sappiamo che saprai ristrutturare il PD affinche’ sappia suscitare passione vera nei cittadini per vincere la difficile sfida regionale ed affermarsi come partito popolare, radicato nel territorio, “giovane” nei comportamenti, serio e responsabile. Da “Velletri per Mazzoli” con affetto.

 

November 17th, 2009 at 06:20 da Giovanni Festante:

Congratulazioni ad Alessandro Mazzoli! Ora ci aspettano impegni importanti e difficili. Prima di tutto bisognerà lavorare sui territori e sull’unità del partito. Basta ai signori delle tessere che hanno tenuto in mano molti circoli del PD, gestendoli come un “affaire” privato.

 

November 18th, 2009 at 10:37 da claudio rano:

auguri di buon lavoro dal circolo ambientale della sanita’ della asl rma

 

November 19th, 2009 at 08:36 da Antonio Iadicicco:

Buon tempestivo ed efficace lavoro unitario al neo Segretario Alessandro Mazzoli , con una riflessione. Se fosse vero che le primarie di coalizione si terranno il 24 gennaio 2010 ,credo che si partirebbe con incomprensibile
ritardo per la campagna elettorale delle Regionali, che, nei fatti, è già iniziata.
La nuova politica dovrà essere più allineata al Paese reale.I tempi lunghi della politica del RINVIO dovrebbero anno essere ridotti quando vi sono esigenze o emergenze Istituzionali ed operative , come nel caso attuale della Regione Lazio.

 

November 19th, 2009 at 08:42 da Antonio Iadicicco:

Errata corrige : alla terz’utima riga leggasi : I TEMPI LUNGHI DELLA POLITICA DEL RINVIO DOVREBBERO ESSERE RIDOTTI QUANDO …. ( senza anno)

 

CHE CAZZATA MISSIS PESC
mi sembra che il conflitto vero sia stato tra un ministro degli esteri fortemente europeista e uno con un’idea minima di europa. d’alema rappresenta un europeismo forte e multilateralista, amico degli stati uniti ma indipendente. gli stati europei che sono stati al fianco di bush negli ultimi anni la pensano diversamente, e non è un caso che gran bretagna e polonia siano coloro che più si sono messi di traverso. ma se si pensa che l’europa debba giocare un ruolo da protagonista in questo secolo non si può che accelerare su un suo rafforzamento e, visto il trattato di lisbona, la politica estera diventa il pilastro fondamentale insieme a quella economico-commerciale. tra l’altro mi pare evidente che un’europa delle piccole patrie chiuse nei loro (sempre più piccoli e poveri) privilegi giovi solo alle varie destre populiste e xenofobe. il futuro della sinistra e dell’europa sono intimamente legati.

ma probabilmente ai laburisti inglesi da molto tempo non gliene impippa molto del futuro della sinistra, e infatti anche il loro non sarà dei migliori.
quindi scegliere (con la stancante retorica delle quote rosa) una baronessa inglese assolutamente incompetente in diplomazia e in politica estera farà dell’europa quell’attore mondiale bravissimo a servire il the delle cinque a obama e hu jintao.

 

Al Segretario Del Partito Democratico
Del Lazio,Rag.Alessandro Mazzoli

contenti e felici,della decisione del Pd di avere completato ,il nuovo
quadro dirigente del Lazio,auguriamo al nuovo Segretario Alessandro Mazzoli
buon lavoro e tanti auguri,per il futuro del Lazio e della Tuscia.
Distinti saluti
Carlo Pasquini

 

Domani,1 dicembre,2009
si apprende che al CTO,Andrea Alesini
alle 14 si riparte dalla Sanita’
auguri a tutti coloro che interverranno,per il CTO,sia dal punto ospedaliero,regionale,territoriale e politico.
Saluti
Pasquini Carlo

 

Leave a Reply