» Cerca nel sito

DECODER CAMPUS 8-10 LUGLIO OLEVANO ROMANO

Pubblicato in Agenda, Comunicazione, Iniziative, Materiali PD - Thursday, July 7th, 2011 - Inserisci un commento

Dopo la straordinario successo della passata edizione, da venerdì 8 luglio a domenica 10 luglio, torna Decoder Campus, la manifestazione organizzata dall’associazione Democrazia Viva che mette insieme i principali protagonisti della politica europea, nazionale e regionale per confrontarsi, con associazionismo e società civile, sui temi caldi del momento. Nel 2010, con Rita Borsellino, Davide Sassoli e Antonio Turri di Libera si parlò di legalità e informazione, con Beppe Fioroni e Silvia Costa di scuola, con Vittorio Prodi e Riccardo Petrella di energia e acqua pubblica, con Guido Milana e Roberto Gualtieri e il professor Gui di Unione europea. Relatori di primissimo livello che diedero vita ad animati dibattiti con tantissimi ospiti presenti in rappresentanza di associazioni e del mondo politico.

Oggi l’associazione culturale Democrazia Viva ripropone un nuovo appuntamento, su nuovi temi e con personaggi ancora di primissimo piano. La seconda edizione del Decoder Campus presenta, infatti, dall’8 al 10 luglio nel parco pubblico dell’Acqua Santa ad Olevano Romano, un fitto programma di convegni, musica e cultura.

La presenza di grandi nomi della politica, nazionale e internazionale, dell’impegno sociale, della cultura italiana, rappresenta il cuore pulsante di un evento costruito per toccare sensibilità diverse, argomenti e tematiche che incidono profondamente sulla nostra società.

Il leit motive dell’edizione 2011 è “la sfida”, quella che ci si appresta ad affrontare sul piano politico, occupazionale, sociale, della gestione degli enti locali massacrati dal cosiddetto federalismo municipale di targa leghista. Ad aprire il campus, venerdì alle 17.30, sarà l’Onorevole Massimo D’Alema che, dopo un intervento dell’eurodeputato Guido Milana, darà il via alla tre giorni di dibattiti, parlando della sfida del cambiamento politico e sociale italiano ed europeo.

A seguire, sabato dalle 17.30, saranno i principali esponenti della politica regionale, da Luciano Ciocchetti (Udc), a Claudio Mancini (Pd) e Vincenzo Maruccio (Idv), insieme ai sindaci dei comuni della Provincia di Roma e al coordinatore provinciale di Roma del Partito Democratico Daniele Leodori a discutere per comprendere come raccogliere la sfida che si trovano davanti enti locali e Regione per rispondere ai bisogni dei cittadini.

Domenica 10 Luglio, doppio appuntamento, uno la mattina e l’altro il pomeriggio. Dalle ore 10.30 saranno presenti l’eurodeputato David Sassoli, il presidente dei Verdi Angelo Bonelli insieme a due ex sindaci siciliani come l’onorevole Leoluca Orlando e il senatore Enzo Bianco, a confrontarsi sul cambiamento in atto nei paesi del Mediterraneo e della necessità di raccogliere quel vento di libertà come sfida per il futuro.

Nel pomeriggio, invece, si affronterà il tema dell’occupazione mettendo a confronto la politica con il sociale e la religione. Sul tema “E’ il lavoro che produce ricchezza” saliranno sul palco del Decoder Campus l’eurodeputato Debora Serracchiani insieme al vescovo S.E. Monsignor Domenico Sigalini oltre all’onorevole Luigi Bobba e l’eurodeputato Roberto Gualtieri , a discutere con sindacato, giornalisti e azione cattolica della spinosa questione del lavoro e dei giovani.

Tutti i dibattiti saranno moderati dal giornalista de Il Messaggero, e direttore di Decoder, Massimo Sbardella. Nella tre giorni all’interno del campus sarà disponibile un’area campeggio di libero accesso con servizi igienici annessi e la possibilità di alloggiare in hotel della zona ad un costo conveniente. Il parco avrà anche un’area deputata alla ristorazione ed al servizio bar.

Per ogni eventuale informazione www.decodercampus.it, info line 06 956.42.31, mail info@democraziaviva.it e su Facebook dalla pagina di Democrazia Viva. Ufficio Stampa: 3355246595

Leave a Reply