160301-bici-in-treno

Come già segnalato lo scorso 5 febbraio 2016  su richiesta di Cristiana Avenali – consigliera PD in Regione Lazio e coordinatrice della Commissione Ambiente e Agricoltura del PD Lazio – e Gian Paolo Manzella – consigliere regionale del PD e coordinatore della Commissione “Politiche europee e fondi strutturali“ del PD Lazio – nella delibera di Giunta relativa alle agevolazioni per il TPL era stata inserita una “osservazione” approvata in commissione ambiente, sulle agevolazioni tariffarie per l’acquisto di bici pieghevoli e per sottoscrivere un abbonamento bici più treno.
Il 29 febbraio 2016  la giunta Zingaretti ha approvato definitivamente la delibera.

La nota di Cristiana Avenali

“La giunta ha approvato definitivamente la delibera sulle agevolazioni tariffarie per il 2016 che comprende anche la mia osservazione, integralmente approvata, sul bonus di 150 euro per l’acquisto di bici pieghevoli per chi sceglierà un abbonamento annuale al trasporto pubblico, per una dotazione complessiva di 400 mila euro. La delibera contiene anche la copertura del 50% dell’abbonamento “Bici in Treno” che ho proposto nella mia osservazione. Il prossimo passo sarà regolamentarle con un nuovo atto che chiarirà criteri e modalità di utilizzo delle agevolazioni.  Ringrazio il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’assessore ai Trasporti Michele Civita per aver raccolto l’osservazione”, dichiara Cristiana Avenali, Consigliera regionale e componente della Commissione Ambiente e Mobilità.
“La Regione Lazio sta lavorando moltissimo per migliorare il comparto dei trasporti, rinnovando il parco mezzi ed investendo nella cura del ferro. Sta puntando sulla mobilità nuova, e lo dimostrano impegni concreti come l’istituzione, a dicembre 2015, del titolo di viaggio “Bici in Treno”, e queste nuove agevolazioni tariffarie centrate sull’intermodalità” prosegue Avenali-
“L’intermodalità, quindi l’uso di combinato della bicicletta e del trasporto pubblico, è uno dei punti chiave della proposta di legge ho presentato sulla Mobilità nuova. Dobbiamo continuare su questa strada e proporre misure efficaci per disincentivare l’uso dell’auto privata e scegliere un mezzo di trasporto più sostenibile: mobilità nuova significa contrasto all’inquinamento urbano e volano di sviluppo economico in chiave green”, conclude la Consigliera.

Allegati

  • Gruppo Partito Democratico Consiglio regionale del Lazio, “Osservazione allo Schema di delibera n. 142 del 10/12/2015”  (pdf , 274 K, 2 pp.)
  • Schema di Deliberazione n. 142 – DGR Agevolazioni Tariffarie (pdf , 363 K , 10 pp.)

Leggi anche