RiformeCostituzionali

  • di Valentina Mantua

Il Forum Salute e Sanità del PD Lazio sostiene il al Referendum Costituzionale, in particolare la riforma del Titolo V è ritenuta strategica per l’applicazione delle linee di indirizzo politico elaborate dal Forum e discusse nel documento allegato. Il sostegno al Sì è stato anche condiviso con altre realtà politiche come la “Commissione “Promozione dell’Associazionismo” coordinata da Renato Ienaro e la “Commissione Lavoro e Formazione coordinata da Bruno Scazzocchio. Si sono uniti alla promozione dei principi di uguaglianza e universalismo che ispirano la proposta di riforma anche molti comitati. Ad esempio il comitato “Medicina Personalizzata” che intende favorire lo sviluppo e l’utilizzo delle strategie della Medicina Personalizzata, formato da professori universitari come Maurizio Simmaco e Vincenzo Ziparo, psichiatri come Roberto Brugnoli e economisti sanitari come Davide Integlia; il comitato “Giovani Medici” coordinato da Francesco Saverio Bersani e il comitato “Fisioterapisti e Amici” coordinato da Alessandra Barbato, per dirne solo alcuni.
Il Forum Salute e Sanità del PD Lazio ha partecipato alla campagna Sì per un Italia in Salute promossa dal responsabile nazionale sanità del Partito Democratico Federico Gelli, la campagna si chiuderà con un evento questo giovedì 1 dicembre a Bologna.

Allegato

  • Il Forum Salute e Sanità del PD Lazio sostiene il Si al Referendum Costituzionale (pdf, 2 pp.)