Montino: Chiti saprà garantire al PD Lazio un percorso inclusivo

“Sulla nomina di Vannino Chiti, vice presidente del Senato, a commissario del Pd del Lazio, sarebbe bene per tutti evitare dichiarazioni fuori dalle righe. Chiti è personalità di tale spessore che è in grado di garantire un percorso inclusivo per tutte le anime del Pd. Era evidente che fallito il tentativo dei primi giorni di agosto di eleggere il nuovo segretario, la Direzione nazionale doveva intervenire”. Lo dichiara in una nota Esterino Montino, capogruppo Pd alla Regione. “Ricordo a tutti – continua Montino – che dalle dimissioni di Mazzoli è stata fatta e con grande fatica una discussione che ha coinvolto tutti nessuno escluso. Vista anche la situazione politica nazionale e il suo evolversi, non era più accettabile da parte della Direzione nazionale un Pd laziale paralizzato e impegnato a guardarsi le scarpe. Chiti è personalità autorevole in grado di traghettare il Pd fuori dalle secche di una discussione tutta interna, e di creare in breve tempo le condizioni perche il nostro partito viva nelle sezioni, tra gli iscritti, tra la gente, nei luoghi di lavoro. Credo anche che lavorerà perche si ristabiliscano in breve tempo le condizioni per arrivare con un percorso ordinario e da statuto alla elezioni del segretario con le primarie. Anzi ritengo necessario che le primarie vengano fatte anche per scegliere i nostri candidati ad elezioni politiche, sempre più probabili”.

Lascia un commento