fbpx
Categoria

Provincia di Rieti

Tutti i comunicati e le notizie sulla Provincia di Rieti

CCIAA RIETI, GASBARRA: BUON LAVORO A REGNINI, LA RIELEZIONE E’ UN RICONOSCIMENTO IMPORTANTE

Di PD Lazio, Provincia di Rieti, Archivio Comunicati

“Voglio formulare i migliori auguri di buon lavoro a Vincenzo Regnini e al nuovo direttivo della Camera di Commercio di Rieti”. Lo dichiara in una nota il segretario del Pd Lazio, Enrico Gasbarra. “La rielezione di Regnini – continua Gasbarra – è il miglior riconoscimento al lavoro portato avanti in questi anni. Sono certo che saprà guidare con ancor più slancio e determinazione gli imprenditori di Rieti e della sua provincia, fondamentali per far uscire dalla crisi un’area così dinamica e ricca di talenti”.

MONTINO-PERILLI: IL 118 DEVE RESTARE A MAGLIANO

Di PD Lazio, Provincia di Rieti, Provincia di Roma, Archivio Comunicati

“Mai paga di calare la mannaia sui servizi sanitari della Provincia di Rieti, la Giunta Polverini, con un’altra infelice intuizione, azzera la postazione dell’Ares 118 di Magliano Sabina. Ora si procede a desertificare il deserto. La postazione andrà in convenzione ai privati, perché, dice la Asl, i 12 lavoratori del 118 che attualmente vi lavorano devono essere spostati sul territorio. Problemi di contratti precari e il blocco del turn over avrebbero portato a questa scelta ingiustificata. Facciamo notare che nei comuni del frusinate dove si tolgono le postazioni Ares vanno quelle della Croce Rossa, a Magliano la Croce Rosa. Una “S” in meno che significa un servizio minore. La Caporetto di Magliano Sabina ha una data fissata: il 20 giungo prossimo. Dopo lo smantellamento del Marzio Marini, dopo aver cancellato Pronto Soccorso, laboratorio analisi e camere operatorie, ecco aggiungersi l’ennesima sforbiciata ai danni dei cittadini di Magliano Sabina e del territorio circostante. Al posto di personale esperto e dotato di grande professionalità si mette in campo una struttura privata che non garantisce lo stesso servizio con la stessa qualità. E’ inaccettabile, l’ospedale di Magliano va riconvertito, non svuotato”.

GASBARRA: BENE MELILLI, PRESIDENTE AUTOREVOLE DEL CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE LOCALI

Di PD Lazio, Provincia di Rieti, Archivio Comunicati Nessun commento

“Rivolgo le più sentite congratulazioni al presidente Fabio Melilli per la nuova importante sfida che lo attende alla guida del Cal”: Lo scrive in un comunicato il segretario del Pd del Lazio, Enrico Gasbarra.
“Per la sua profonda conoscenza di Enti locali, per le qualità di amministratore, la sua determinazione e la capacità di dialogo, Melilli saprà offrire un contributo determinante e autorevole al Cal e al coordinamento degli Enti locali – conclude Gasbarra – con la Regione Lazio”.

BALLOTTAGGI ELEZIONI COMUNALI 20-21 MAGGIO, RISULTATI UFFICIALE

Di Provincia di Frosinone, Provincia di Latina, PD Lazio, Provincia di Rieti, Provincia di Roma

BALLOTTAGGI 20-21 MAGGIO 2012: I RISULTATI

Provincia di Roma

COMUNE DI CIVITAVECCHIA:
Pietro Tidei : 52,74%
Giovanni Moscherini: 47,25%

COMUNE DI LADISPOLI:
Crescenzo Paliotta: 60,71%
Agostino Agaro: 39,28%

COMUNE DI CERVETERI:
Alessio Pascucci : 61,35%
Angelo Galli: 38,64%

Provincia di Rieti

COMUNE DI RIETI
Simone Petrangeli : 67,17%
Antonio Perelli: 32,82%

Provincia di Frosinone

COMUNE DI CECCANO
Manuela Maliziola: 55,27%
Massimo Ruspandini: 44,72%

COMUNE DI FROSINONE
Nicola Ottaviani: 53,12%
Michele Marini : 46,87%

Provincia di Latina

COMUNE DI GAETA
Cosmo Mitrano : 64,13%
Antonio Raimondi: 35,86%

COMUNE DI MINTURNO
Paolo Graziano: 53,55%
Gerardo Stefanelli : 46,44%

GASBARRA: BOCCIATE LA DESTRA E LA POLVERINI

Di Provincia di Frosinone, PD Lazio, Provincia di Rieti, Archivio Comunicati, Provincia di Roma

“Il dato evidente che emerge è che i cittadini del Lazio hanno bocciato nettamente il malgoverno della destra, della Polverini e di Alemanno, incapaci di affrontare la crisi, ma attenti alla politica delle correnti e del potere. Siamo felici per i risultati che premiano le donne e gli uomini del centrosinistra, e la “piazza democratica” che, con grande responsabilità, ha unito idee e progetti per dare un futuro diverso alle nostre città”. Lo dichiara il segretario regionale del Pd Lazio, Enrico Gasbarra. “La piazza democratica ritrova il suo popolo e si conferma in città importanti come Ceccano, Ladispoli e Cerveteri, e conquista straordinarie vittorie a Civitavecchia e Rieti. Risultati – conclude Gasbarra – per i quali è stato prezioso il buon governo del presidente della provincia di Roma, Nicola Zingaretti e del presidente della provincia di Rieti, Fabio Melilli”.

I RISULTATI UFFICIALI DEI BALLOTTAGGI DEL 20 E 21 MAGGIO

COMUNALI, LETTERA-APPELLO DEI PARTITI DEL CENTROSINISTRA PER I BALLOTTAGGI

Di Provincia di Frosinone, Provincia di Latina, PD Lazio, Provincia di Rieti, Provincia di Roma, Archivio Comunicati, Provincia di Viterbo

“Sentiamo il dovere politico di raccogliere il chiaro e forte messaggio che migliaia di cittadini hanno voluto inviare il 6 e 7 maggio alle forze politiche democratiche: uniti per essere alternativi alla destra e alle politiche liberiste, uniti per essere liberi dai forti. Oggi, con il coraggio delle idee, la forza dell’umiltà e la volontà di cambiamento facciamo tutti insieme un passo avanti per poter prendere meglio la spinta verso la vittoria e consegnare un futuro migliore alle nostre comunità, schiacciate dalla crisi e dai fallimenti della destra”. Si apre così l’appello per la ‘piattaforma democratica’ alternativa alle destre, in vista del voto nelle otto città del Lazio chiamate al ballottaggio il 20 e 21 maggio. Una lettera firmata dalla Federazione regionale della Sinistra, dal segretario del Pd Lazio, Enrico Gasbarra, dal segretario regionale dell’Idv, Vincenzo Maruccio, dal segretario regionale dei Verdi, Nando Bonessio, dal responsabile nazionale Enti locali del Psi, Gerardo Labellarte, dal coordinatore regionale di Sel, Guglielmo Abbondati. “In un momento così difficile per le condizioni di vita dei cittadini della nostra comunità regionale – prosegue la lettera – non ci può essere spazio per alcuna esitazione, la piazza democratica deve essere unita contro il mal governo delle destre e per dare una risposta di speranza alle nostre comunità. Esortiamo i nostri elettori a sostenere con forza i candidati a sindaco alternativi al Pdl e alle destre. Lasciamo ai nostri responsabili provinciali e ai candidati a sindaco le modalità del percorso politico per assicurare alle città, impegnate al voto il 20 e 21 maggio, governi responsabili, amministratori preparati e di assoluta integrità morale in grado di sostenere i bisogni delle persone.”. Lanciamo, nel contempo, un appello a tutte le forze politiche del centro sinistra, ai movimenti, alle liste civiche, alle associazioni e ai comitati che hanno nel proprio Dna quella cultura democratica alternativa alla destra, perché uniscano le forze, le idee, l’amore per la propria città e diventino ancora di più protagonisti del cambiamento e di una nuova stagione politica del Lazio. Siamo convinti, e i dati elettorali ce lo confermano, che esistano tutte le condizioni per battere le destre e interrompere la loro disastrosa stagione di governo. È necessario mettere in campo, subito dopo i ballottaggi, una piattaforma programmatica di tutte le forze del centro sinistra e antiliberiste che lasci sullo sfondo le dinamiche partitiche per costruire un nuovo cantiere che ponga al centro l’ascolto, la condivisione, il coinvolgimento. Una nuova ‘piazza democratica’ moderna – concludono i rappresentanti del centrosinistra – che abbia come assoluta priorità l’interesse della propria comunità, che sia libera dai forti, vicina ai deboli, che sostenga il lavoro e i diritti, che difenda e valorizzi l’ambiente e i beni comuni, che protegga la sanità ed il trasporto pubblico, e quindi alternativa alla destra che governa la Regione e alcune comunità del Lazio “.